Profilo

Partendo da Parikia, ad una distanza di 7 Km, vicino al monastero di Christos (o Agios Arsenios) nella foresta c’è un luogo noto come “Petaloudes” (“Farfalle”), un paesaggio idilliaco con una fitta vegetazione e una ricca sorgente di acqua, grazie alla quale sono cresciuti alberi di centinaia di anni. Si tratta di un’attrazione di Paros di straordinaria bellezza naturale.

Il sito è un parco con sentieri e scalini per rendere la vostra passeggiata più agevole e confortevole. C’è un piccolo costo d’ingresso, ma ne vale la pena per la freschezza e la tranquillità che offre.

Durante l’estate ed in Settembre, numerosi stormi di farfalle “Panaxia Quadripunctaria” o “Jersey Tiger Moth” si posano sul fogliame e sui tronchi degli alberi ricoperti di edera. Se siete abbastanza fortunati da vederle volare, godete di uno spettacolo affascinante, poichè il colore sotto le loro ali è rosso intenso, in contrasto con il resto del loro corpo che è scuro.

Orariο di apertura

Aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 20:00 (19:30 dal 20 agosto e in settembre)

Struttura

Nel nostro sito ci sono una caffetteria, un parco giochi per bambini, ed un negozio di souvenir che operano indipendentemente dall’ingresso nell’habitat.

Curiosità

Nell’antica Grecia, le farfalle erano chiamate “psyches” (anime), perché i nostri antenati credevano che le farfalle fossero le anime dei defunti. Per questo motivo l’habitat, in tutte le mappe antiche di Paros, e ancora oggi, è indicato come “Psychopiana” (il luogo che cattura le anime – raccoglie le farfalle).

Menu